Green è meglio.

Green è meglio.

1024 683 Confindustria Bergamo EVOLVE

Ecco The Edge, l’ufficio più sostenibile al mondo.

tilleman_20141210-0124-2-2_1-1024x691Non solo piante e illuminazione naturale: la sfida da raccogliere per tratteggiare l’ufficio del futuro si chiama biofilia, una tendenza dell’essere umano di ricercare il contatto con la natura. Perché lo deloitte-the-edge-plp-architecture-600x494spazio verde non può essere solo una questione di impianti e tecnologia. I più visionari immaginano un ufficio nel parco nel prossimo futuro, guidati da alcuni virtuosi esempi di manager che svolgono i propri meeting all’aria aperta. Consapevoli che la luce naturale agisce sui livelli di serotonina e melatonina, migliorando il ritmo circadiano, la concentrazione e la memoria. Tra voli pindarici e ritorno alle origini, l’innovazione in questo scenario come sempre gioca un ruolo chiave. Ad Amsterdam l’ufficio del futuro esiste e si chiama The Edge.

Il grattacielo di 40mila metri quadrati realizzato dallo studio PLP Architecture, sede dell’azienda di consulenza Deloitte, è stato recentemente eletto l’ufficio più ecologico del mondo. Alcune delle facciate di questo gioiello dell’architettura contemporanea sono ricoperte di pannelli solari che creano un vero “digital ceiling” (tetto digitale), rimanendo edge-atrium-vinvisibili alla vista. L’acqua piovana viene raccolta per essere usata sia per i sanitari che per irrigare le aree verdi. Ci sono 28mila sensori per raccogliere dati e abitudini. I lavoratori si muovono comedeloitte-the-edge-amsterdam-most-innovative-office-building-in-the-world grandi formiche, senza scrivania fissa, e gestiscono ogni cosa via app, facendo dell’interattività la principale caratteristica dello spazio. Ma The Edge è soprattutto il primo edificio di uffici al mondo a beneficiare dell’innovativo sistema di illuminazione integrato, a basso consumo, costituito da LED Philips alimentati via ethernet: un sistema di illuminazione con sensori capaci di trasmettere dati alla rete di gestione dell’energia. Questo sistema di ultima generazione è in grado di fornire ai facility manager una visione integrata dei modelli di occupazione dell’edificio e dell’utilizzo di energia, fornendo dati utili al fine di prendere decisioni più consapevoli per una maggiore efficienza operativa.

SONY DSCIn questo scenario architettonico simile a una navicella spaziale in vetro non potevano certo mancare robot di pattuglia notturni che vegliano senza sosta sul perimetro di questo pionieristico orizzonte.

20781087-adf3-42c0-b158-d33b624eeef3